Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Rucker San Venedemiano vince nettamente l'amichevole contro Jesolo

La Rucker Sanve è tornata di nuovo di scena, sempre sul parquet di casa del PalaSaccon, per il secondo incontro pre-stagionale, dopo quello di una settimana fa contro Cividale. Anche contro Jesolo, guidato in panchina da coach Teso e in formazione incompleta, sono arrivate buone indicazioni per lo staff tecnico bianconero, alla ricerca di dati per migliorare la condizione tecnica e fisica di tutti i giocatori.

Dopo un inizio contratto, e con una settimana di carico atletico in vista dei primi impegni ufficiali, con tanti errori al tiro ed un primo parziale concluso in svantaggio (16-18), Malbasa e compagni iniziano a carburare nella seconda frazione aggiustando la mira e soprattutto aumentando l’aggressività difensiva. Il risultato è un +17 alla fine del terzo quarto. Ampie rotazioni nel finale per coach Mian che, privo di Sulina, prova a mixare i quintetti in campo provando diverse soluzioni. Il 90-67 finale testimonia la prova positiva in vista della prima partita con punti in palio, quella di sabato prossimo a Monfalcone contro la Falconstar per il debutto nella Supercoppa Centenario. 

Fonte: ufficio stampa Rucker Sanve San Vendemiano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: