Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Union Basket Terni diventa società satellite della Virtus Basket Terni

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-10-2020/union-basket-terni-diventa-societ-satellite-virtus-basket-terni-600.png

Social

Dal 1° ottobre la Union Basket è diventata ufficialmente società satellite della Virtus Basket. Il nuovo assetto societario, frutto di un progetto organizzato ben prima di questa data, è stato fatto per permettere il migliore sviluppo del settore giovanile della Union, che così troverà naturale sbocco proprio nella Virtus, che rappresenterà i nostri colori nei campionati senior, essendo regolarmente iscritta al campionato di Serie D 2020/21.

“E’ un giorno importante per la Union – ha detto il presidente Pasqualini – perché finalmente, abbiamo potuto dividere in maniera chiara i differenti ambiti di lavoro tecnico, lasciando il settore giovanile in mano alla Union Basket, che potrà organizzare tutti i campionati a nome suo e della Leo, mentre la Virtus avrà l’arduo compito di programmare il futuro dei nostri atleti nei campionati senior”.

Il progetto Union è nato nel 2011 proprio per raggiungere questo obiettivo, cioè quello di convogliare le nostre società di basket maschile sotto un’unica famiglia, da qui il nome, per offrire ai nostri tesserati la miglior professionalità possibile. In questi anni, si sono succedute iscrizioni a campionati giovanili sotto il nome di tutte e tre le società; da oggi avremo un quadro più chiaro.

“Tutte le squadre giovanili, ad eccezione di un gruppo che vestirà i colori Leo, saranno iscritte ai campionati di competenza con il nome Union Basket Terni – continua il presidente – permettendo finalmente una riconoscibilità maggiore nel progetto. Anche per questo motivo abbiamo deciso di rifare tutte le divise, cercando anche una maggiore identità cromatica per tutti i ragazzi. Il passaggio alla Virtus – conclude il presidente Union Pasqualini – sarà solo amministrativo, visto che tutti i nostri tesserati, grazie alla formalizzazione di società satellite, potranno tranquillamente giocare con entrambe le maglie. Questo permetterò un lavoro più snello per tutti”.

Da oggi dunque, quando parleremo di serie D, parleremo di Virtus Basket.
“In realtà lo facciamo già dal 2015 – commenta il presidente Virtus Roberto Picchiarati – visto che è quella la data del primo campionato a cui abbiamo partecipato a livello senior. La verità è che si fatica a distinguere bene il limite fisico tra Union, Leo e Virtus, visto che le nostre società lavorano in simbiosi totale da dieci anni e programmano insieme il lavoro a tutti i livelli; proprio per questo era necessario organizzare in maniera più ordinata gli ambiti, non solo per chi ci sceglie, ma anche per noi”.

La Virtus, nata nel 2005, ha incentrato il suo lavoro sin da subito sul settore giovanile, trovando nel giro di pochi anni una sinergia totale con la Leo Basket, sfociata nel progetto tecnico unificato del 2011. Da quel momento il connubio è stato sempre forte e sicuro, tanto da voler far nascere la Union (insieme al settore femminile Pink), nella volontà di raggiungere livelli alti insieme. “Oggi – conclude Picchiarati – con la formalizzazione della società satellite, la nostra società cresce in programmazione ed impegno, senza dimenticare però che ogni successo conseguito, rimane frutto del lavoro con Leo e Union Basket, come è sempre stato negli ultimi 9 anni”. 

Fonte: ufficio stampa Union Basket Terni

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: