Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Cantù, coach Pancotto ''Abbiamo saputo gestire bene tutti i momenti della partita. Vittoria importante''

Serata magica per l’Acqua S.Bernardo che, in casa, ottiene la prima vittoria della regular season di LBA. Pesaro lotta ma va al tappeto e al “PalaDesio” i canturini possono esultare. 81 a 72 il finale. Di seguito il commento di coach Cesare Pancotto:

«Che fosse un match difficile lo sapevamo prima e durante. La conferma è arrivata anche dopo, a partita finita. Partiamo dal fatto che abbiamo saputo gestire bene tutti i momenti: quello del vantaggio, dello svantaggio e dell’acquisizione della partita, frutto di una grande prestazione difensiva negli ultimi minuti. Prima gara in casa del campionato e, per una squadra giovane come la nostra che deve far crescere i suoi ragazzi, cercando sicurezza e certezza, il bilancio non può che essere positivo.

Quando siamo riusciti a mettere in campo tutto il lavoro fatto in settimana, la qualità del gioco in mezzo al campo e la continuità si sono viste, trovando, poi, delle risposte importanti. Su questo dovremo andare avanti a lavorare e lottare. Complimenti a Pesaro perché comunque ha combattuto, rimanendo sempre in partita. Ha ottenuto un vantaggio, anche se non è riuscita a far sua la partita, cambiando più volte i suoi ritmi. Questo secondo me irrobustisce la nostra vittoria. Ci aspettano tante partite, però il fatto di avere capito cosa ci serve per ottenere i 2 punti è essenziale per la crescita di questa squadra». 

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Cantù

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: