Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Virtus Civitanova fa il pieno di certezze nell'amichevole contro il Campetto Ancona

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/07-10-2020/virtus-civitanova-pieno-certezze-amichevole-campetto-ancona-600.jpg

Social

Una Rossella che fa il pieno di certezze quella che rientra dal PalaPrometeo Estra dopo l’amichevole contro la Luciana Mosconi Ancona, una delle big annunciate del prossimo campionato di Serie B. I biancoblu, che rispetto allo scrimmage con Matelica erano ancora privi di Vallasciani ma recuperavano Casagrande (peraltro top scorer del match a quota 18 punti), hanno duellato ad armi pari con i dorici (privi a loro volta di Potì ma rinforzati dall’aggregato Chiorri), portando a casa primo e terzo periodo, lasciando ai padroni di casa il secondo e impattando nel quarto.

Grande equilibrio nel primo quarto, con le due squadre che non si risparmiano mettendo sul campo un’intensità già da campionato. Milani e Casagrande prendono in spalla la Rossella, che con un bel rush finale beffa la Mosconi facendo suo il primo periodo per 19-20. Un blackout prolungato in avvio di secondo quarto (10-0 il parziale del Campetto) lancia la fuga degli anconetani, che sigillano la vittoria nel periodo guidati da un ottimo Caverni. I dorici, alla prima amichevole stagionale, calano un po’ nella seconda parte di gara e la Rossella ne approfitta, con Amoroso a salire in cattedra in un terzo quarto che parla decisamente civitanovese (12-18 il finale), poi l’ultimo quarto, con i due coach a dare ampio spazio ai giovani, sembra destinato ad un facile successo della Luciana Mosconi.

Ma la Virtus mostra grande mordente fino alla sirena e proprio con un tiro libero di Casagrande a una manciata di secondi dalla fine agguanta il pareggio a quota 18. Coach Mazzalupi può sicuramente sorridere per la prestazione di questa Rossella, che chiude così la prima fase della preseason biancoblu: da domani si inizia a pensare alla Supercoppa Centenario, visto che sabato (palla a due ore 18) al PalaRisorgimento c’è l’esordio contro Giulianova.

LUCIANA MOSCONI ANCONA-ROSSELLA CIVITANOVA

ANCONA: Chiorri 3, Aguzzoli 8, Centanni 4, Oboe 10, Caverni 12, Gospodinov 4, Mancini, Paesano, Rossi 10, Rattalino 10, Leggio 10. All. Rajola

CIVITANOVA: Montanari, Cognigni, Andreani 5, Cossiri, Felicioni 7, Amoroso 15, Lusvarghi 5, Casagrande 18, Rocchi 12, Milani 9. All. Mazzalupi

PARZIALI: 19-20, 22-15, 12-18, 18-18.

Ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: