Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

VL Pesaro, Ario Costa “Senza pubblico diventa sempre più difficile arrivare in fondo”

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/08-10-2020/pesaro-ario-costa-senza-pubblico-diventa-difficile-arrivare-fondo-600.jpg

Social

Intervistato da Vincenzo Di Schiavi per La Gazzetta dello Sport, il Presidente della VL Pesaro Ario Costa è tornato a parlare delle possibili conseguenze che potrebbe avere sul futuro della società biancorossa la decisione di non consentire l'accesso del pubblico ai palasport. Questo un estratto delle sue parole:

"Cerco di essere ottimista, ma in uno scenario del genere diventa sempre più difficile arrivare in fondo. Ci proveremo, ma la situazione è seria, noi non ci chiamiamo Armani. Senza pubblico, un club come il nostro perde almeno mezzo milione, ovvero un terzo del budget investito che, quest’anno, è stato superiore al solito. Parto da una premessa: va fatto di tutto per preservare la salute, ma non bisogna fare di ogni erba un fascio. Lo sport indoor muove un volume di persone ridotto, 2500 persone al massimo per i palasport più grandi, per cui è più facile garantire la sicurezza. Portare la capienza a 200 persone per noi rappresenta un problema grave di budget. Non è solo una questione di botteghino, lo sport senza pubblico fatica ad attirare sponsor".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: