Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Treviso, Massimo Iacopini ''Meglio resettare e non pensare più alla partita di Milano. Sono cose che capitano''

L'ex Massimo Iacopini, oltre 6.000 punti realizzati con la canotta biancoverde, è intervenuto a Basket a NordEst ed ha parlato della sconfitta subita dalla De' Longhi Treviso sul campo dell'Olimpia Milano. Queste le sue parole riportate dal Corriere del Veneto:

"Da ex giocatore dico che è meglio resettare e non pensarci proprio, a quanto successo a Milano. Purtroppo sono cose che capitano e, anzi, ci sarà qualche altra squadra che prenderà 40 punti a Milano. Ma Treviso è una formazione giovanissima, con giocatori che sono alla prima esperienza in serie A. Loro sono una squadra da Eurolega, con una fisicità importante e una panchina lunghissima. L’infortunio di Carroll ha depresso ancora di più gli animi, ma l’importante è che tutti abbiamo detto la stessa cosa: resettiamo, cancelliamo. L’atteggiamento giusto è questo. Non mi preoccuperei più di tanto".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: