Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Supercoppa LNP, Pistoia Basket attende la visita dell'Npc Rieti

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/10-10-2020/supercoppa-pistoia-basket-attende-visita-rieti-600.jpg

Social

Presso l’accogliente sala conferenze della Giorgio Tesi Group, main sponsor della prima squadra del Pistoia Basket 2000, si è svolta la prima conferenza pre-partita della stagione da parte di coach Michele Carrea.

Domenica alle ore 18, infatti, la squadra farà il suo esordio stagionale in Supercoppa Centenario LNP contro Rieti: “La squadra sta bene, anche se ovviamente a causa delle note problematiche che abbiamo avuto non sarà pronta per disputare 40 minuti ad alto livello. I ragazzi non si sono mai allenati tutti insieme e non lo faranno prima di domenica, ma si sono sempre resi estremamente disponibili a fare tutto il possibile con grande impegno. La Supercoppa per noi sarà una tappa di avvicinamento al campionato: la condizione è in crescita, ora è tutto nelle nostre mani”.

Sul momento particolare che sta vivendo la squadra e il basket in generale: “Dobbiamo essere professionisti e non farci prendere dallo sconforto. In questo momento storico fare pallacanestro è complicato come fare tante altre cose, ma non più di altre. Per riuscirci dobbiamo smarcarci completamente dai modelli di routine a cui siamo abituati: sono emerse criticità diverse, serve flessibilità e disponibilità. I ragazzi hanno messo sul piatto entrambe le cose, pertanto ci sono i presupposti giusti per iniziare un percorso”.

Sul prossimo avversario: “Rieti ha già due amichevoli nelle gambe, è una squadra equilibrata con due americani che conoscono il campionato e un pacchetto italiani che mixa esperienza e scommesse. Noi però dobbiamo concentrarci su noi stessi, mettendo minuti nelle gambe, guardando al nostro livello prestazionale e provando a mettere in pratica le cose fatte in allenamento”. 

Fonte: ufficio stampa Pistoia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: