Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pesaro, coach Repesa ''Complimenti ai miei ragazzi. Sono stati perfetti. Andiamo a casa molto felici''

Grinta, tenacia, cuore e intensità. Sono solo alcuni dei punti chiave che regalano alla Carpegna Prosciutto Basket Pesaro la prima vittoria in campionato. Un successo pesantissimo considerando che arriva sul parquet dei campioni d’Italia in carica della Umana Reyer Venezia. Al Taliercio di Mestre finisce 72-90 grazie a una splendida prestazione di tutto il gruppo. Coach Jasmin Repesa nel post partita commenta la vittoria conquistata contro i veneti:

"Posso solo fare i complimenti ai miei ragazzi. Sono stati perfetti, solo a inizio match abbiamo perso qualche pallone di troppo permettendo a Venezia di conquistare tre rimbalzi in attacco nei primi tre minuti. nel secondo tempo abbiamo fatto una grandissima partita, siamo stati molto lucidi, abbiamo costruito tantissimi buoni tiri e li abbiamo realizzati. Andiamo a casa molto felici.

Questa è una vittoria di squadra – ha proseguito Coach Repesa – ognuno ha contribuito facendo un ottimo lavoro. È stato un piacere essere il loro allenatore e vedere come hanno giocato tutti i ragazzi. Massenat ha realizzato in modi diversi mentre Marko deve giocare con più fiducia, ma è giovane e in prospettiva può crescere ancora molto e diventare un giocatore di alto livello".

Fonte: ufficio stampa Victoria Libertas Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: