Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Roma, coach Bucchi ''Partita difficile che si è ulteriormente complicata con gli infortuni di Robinson e Hunt''

Seconda sconfitta consecutiva per la Virtus Roma che in un Palazzo dell’Eur sempre chiuso al pubblico si deve arrendere al Banco di Sardegna Sassari per 72-92. La Virtus Roma, già priva di Evans operato ieri al tendine d’Achille, ha dovuto fare a meno anche di Anthony Beane per un problema al polpaccio destro e ha perso nel corso della gara sia Gerald Robinson che Dario Hunt. Le parole di coach Piero Bucchi:

«Partita difficile, che ovviamente si è ulteriormente complicata con gli infortuni di Robinson e Hunt. Per noi in questo momento la cosa più importante è riuscire a svolgere allenamenti di qualità per poter riprodurre l’intensità che troviamo in campo la domenica, e il fatto che ci manchino alcuni giocatori ce lo rende più complicato. Gli infortunati? Hunt e Robinson non dovrebbero avere nulla di grave, i medici li hanno fermati a scopo precauzionale e domani faranno esami strumentali per sicurezza; Beane è in via di guarigione, verrà valutato giorno dopo giorno e contiamo di riaverlo in gruppo a metà della prossima settimana».

Fonte: ufficio stampa Virtus Roma

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: