Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Forlì, GM Renato Pasquali ''Con il tetto dei 200 spettatori nei palasport il campionato di A2 non comincerà''

Renato Pasquali, General Manager della Pallacanestro Forlì, ha parlato a Il Resto del Carlino - Edizione Forlì della questione riguardante la presenza del pubblico agli eventi sportivi. Queste alcune delle sue parole:

"Se sarà confermato il tetto di 200 spettatori all’interno dei palasport, la nostra posizione è chiara: il campionato di A2 di basket non comincerà. Alcuni giorni fa i presidenti dei club di A2 si sono confrontati e la posizione largamente maggioritaria è che a queste condizioni non si gioca. Preferisco che il campionato sia posticipato, anche a costo di giocare tre volte alla settimana. Per una società come Forlì, il pubblico è fondamentale e vale il 35% del budget annuale. Duecento spettatori equivale a niente e suona come una presa in giro". 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: