Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

VL Pesaro, Luciano Amadori ''Per ora niente 15% di ingressi in base alla capienza. Rimini? Stiamo valutando''

Non arrivano segnali circa la ventilata possibilità di aprire stadi e palasport al 15% della loro capienza, ed appare così molto probabile che la VL Pesaro possa mettere in vendita solamente 200 biglietti per la sfida contro Cremona in programma Domenica 1 Novembre. Di questo ha parlato Luciano Amadori, Presidente del Consorzio Pesaro Basket, al Corriere Adriatico. Queste alcune delle sue parole:

"Per ora niente 15% di ingressi in base alla capienza, niente mille persone. Ci si rifà al decreto che l'ex presidente presidente Ceriscioli non aveva firmato, l'attuale governatore Acquaroli non può modificare la situazione. L'unico che potrebbe fare qualcosa è il ministro della Salute, che però non concede la deroga. Non aprono al 15% perché vale il documento non firmato da Ceriscioli. Sembra una barzelletta".

Sul possibile spostamento a Rimini

"Stiamo assolutamente valutando. Stiamo cercando di capire costi e benefici, dobbiamo decidere a brevissimo".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: