Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Brindisi, coach Vitucci ''Vinta una partita dura su un campo difficile, contro un'ottima squadra''

La Happy Casa Brindisi cala il poker di vittorie consecutive in campionato, espugnando l’Allianz Dome di Trieste per 76-79 dopo un match combattuto e deciso nei secondi finali. Queste le dichiarazioni post partita di coach Frank Vitucci:

“Sicuramente siamo contenti del risultato ottenuto in un campo molto difficile contro un’ottima squadra come Trieste. Vincere qui è sempre difficile e ci siamo riusciti nonostante una produzione offensiva deficitaria. Abbiamo sbagliato tantissimo al tiro tirando con percentuali basse, fortunatamente i rimbalzi conquistati hanno riequilibrato l’andamento del match concedendoci 20 tiri in più rispetto agli avversari. Una partita molto dura, una vera battaglia e due punti importanti. Harrison nonostante non abbia trovato con continuità il canestro è un riferimento per la squadra nei momenti cruciali dell’incontro. Ha una mentalità vincente“.

Fonte: ufficio stampa Happy Casa Brindisi 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: