Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Trento, coach Brienza ''Conquistati due punti importanti per la classifica e per il morale''

La Dolomiti Energia Trentino strappa di pura voglia la quarta vittoria consecutiva fra campionato e coppa: i bianconeri rimontano al -19 di inizio terzo periodo (57-38) e vincono contro la Vanoli Basket Cremona 85-83 dopo un tempo supplementare. Nel quinto turno di campionato di Serie A UnipolSai arriva il secondo successo dei ragazzi di coach Brienza, splendidi protagonisti in un secondo tempo vissuto in un crescendo di intensità, carattere e colpi di classe. Le parole di coach Nicola Brienza:

«La prima cosa positiva sono i due punti, importanti per la nostra situazione in campionato e che ci servono per il morale perché con questa abbiamo messo in fila quattro vittorie pesanti. Cremona anche oggi ha mostrato ottime qualità e grande gioco corale, soprattutto nel primo tempo; noi dobbiamo capire che è fondamentale avere fame e cattiveria per tutti i 40’. Abbiamo concesso ai nostri avversari 34 punti nel secondo tempo, overtime compreso, ed è così che dobbiamo giocare.

Faccio i complimenti ai ragazzi per come hanno interpretato il secondo tempo e per la voglia di vincere che hanno dimostrato, e ci tengo a fare una menzione particolare a Luca Conti, perché lavora benissimo ogni giorno in palestra e so che quando c’è bisogno posso contare sul suo apporto. Un complimento anche a capitan Forray, che era in dubbio per la partita dopo essere stato fermo tre giorni e che invece è riuscito a giocare e ad avere un ruolo determinante: ringrazio tutto lo staff medico e atletico del club per l’eccellente lavoro che ha permesso il recupero di Toto per il match». 

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: