Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Bergamo Basket sconfitto dai Mantova Stings in amichevole

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/29-10-2020/bergamo-basket-sconfitto-mantova-stings-amichevole-600.jpg

Social

Scrimmage infrasettimanale di livello per la Withu Bergamo, che ha fatto visita alla Staff Mantova in un test disputato a porte chiuse. Le due squadre, entrambe inserite nel girone Verde di Serie A2, danno vita ad un test intenso che vede prevalere uomini di casa per 73-58 (parziali 16-16, 22-12, 23-19, 12-11). Tre quarti equilibrati, nel computo totale pesa il secondo parziale a favore di James e soci, bravi a trovare il break negli ultimi 5’ del primo tempo. Per la Withu Bergamo buona prova di Pullazi, autore di 14 punti, e del duo Masciadri-Purvis, 10 punti a testa.

I padroni di casa pigiano sull’acceleratore sin dai primi possessi (10-3 al 4’), sfruttando l’impatto di James e Weaver. Bergamo si rialza con il pressing a tutto campo e trova energia dalla panchina; i gialloneri arrivano a -1 con il gran primo quarto di Pullazi (7 punti personali) e trovano il pareggio con i liberi di Parravicini sulla sirena (16-16 al 10’). Anche nel secondo quarto Mantova parte meglio, è Vecerina che ferma il break interno con cinque punti filati, rimettendo il parziale in equilibrio. Mantova riallunga con Ferrara, Bonacini è protagonista del massimo vantaggio nel quarto sul +8 ed il primo tempo si chiude con la firma di Ghersetti da una parte ed i canestri di Masciadri e Zugno dall’altra (38-28 al 20’).

Nel terzo quarto è James che si prende la scena, con tre triple che lanciano i virgiliani; Bergamo resta attaccata nel parziale grazie al solito Pullazi, e le conclusioni dall’arco di Purvis servono a non far scappare ulteriormente i padroni di casa (61-47 al 30’). Mantova resta in controllo manche nell’ultimo periodo, in cui Masciadri, Purvis e Bedini sono i riferimenti per mi gialloneri. Finisce 73-58 in favore della Staff Mantova.

Withu Bergamo
: Zugno 5, Purvis 10, Da Campo, Masciadri 10, Easley 8; Pullazi 14, Vecerina 5, Parravicini 2, Seck, Bedini 4. All. Calvani 

Fonte: ufficio stampa Bergamo Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: