Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Senigallia, Riccardo Paolini ''Se il virus non rallenta meglio fermarsi e ripartire a febbraio o marzo''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/31-10-2020/senigallia-riccardo-paolini-virus-rallenta-meglio-fermarsi-ripartire-febbraio-marzo-600.jpg

Social

Continua il dibattito circa l'inizio del prossimo campionato di Serie B. Se da un lato la LNP sembra decisa a confermare la prima giornata per il 21-22 Novembre, dall'altro bisogna fare i conti con l'avanzata impetuosa dell'epidemia e lo spettro di nuovi lockdown e zone rosse. L'allenatore della Pallacanestro Senigallia Riccardo Paolini ha espresso il suo pensiero al Corriere Adriatico. Questo un estratto delle sue dichiarazioni:

"Se il virus rallentasse il campionato potrebbe partire anche alla data del 22 novembre, ma le perplessità sono tante e i segnali non incoraggiano. Una recrudescenza imporrebbe invece scelte inevitabili: meglio, in quel caso, fermarsi e programmare una ripartenza a febbraio o marzo, quando potrebbe forse essere disponibile anche il vaccino. Ovviamente ci atterremo a quanto stabiliranno gli organi federali, fermo restando che al primo posto ci sono salute e sicurezza dei ragazzi".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: