Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pesaro, coach Repesa ''Di positivo c'è la vittoria, ma altre cose sono da dimenticare''

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro torna al successo casalingo e conquista due punti molto importanti al termine di 45 minuti pieni di emozioni. Alla Vitrifrigo Arena il match della 6^ giornata di Serie A contro la Vanoli Basket Cremona si decide all’overtime dove ad avere la meglio per 95-83 sono i pesaresi. Coach Jasmin Repesa commenta la vittoria conquistata all’overtime contro i lombardi:

“Di positivo c’è il successo conquistato in casa ma altre cose – come l’inizio del match e la poca energia in attacco – sono da dimenticare. Ci siamo un po’ impauriti, poi nel secondo tempo abbiamo visto come deve giocare questa squadra, ovvero difendendo, prendendo dei buoni tiri e andando a rimbalzo. Cain è stato molto bravo nei momenti decisivi, però abbiamo visto anche cose che non vanno. Si è spenta la luce nel momento in cui ha prevalso l’aspetto individuale”. 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: