Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Fabriano, coach Pansa ''A Firenze per verificare il nostro percorso di crescita e provare a superare il turno''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-11-2020/fabriano-coach-pansa-firenze-verificare-nostro-percorso-crescita-provare-superare-turno-600.jpg

Social

Nonostante gli ulteriori due casi di positività al Covid-19 emersi tra i giocatori della Pino Dragons Firenze, questa sera alle ore 20 andrà in scena la sfida tra la squadra toscana e la Janus Fabriano. In caso di vittoria i fabrianesi chiuderebbero da imbattuti la prima fase della Supercoppa e si qualificherebbero per gli ottavi di finale dove affronteranno la vincente del Girone I, dove sono ancora in corsa Piombino, Cecina e San Miniato. Sulle colonne de Il Resto del Carlino - Edizione Ancona, coach Lorenzo Pansa ha presentato così la sfida di stasera:

"Sarà una partita bella da giocare, contro una squadra dalla forte identità che si conosce a memoria con un buonissimo livello atletico e due bomber veri di categoria. Sarà l’occasione di verificare il nostro percorso di crescita dopo la gara con Chiusi e l’occasione per provare a superare il turno in coppa, non tanto per la competizione in sé stessa, ma per continuare a giocare partite ufficiali in avvicinamento al campionato che dovrebbe iniziare a fine novembre. Giocare in trasferta senza Scanzi che uno dei nostri migliori giocatori e con Merletto e Radonjic che non si sono ancora allenati dopo la gara di Chiusi per noi non sarà facile".

Photo Credits: Marco Teatini - Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: