Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pistoia Basket atteso dalla trasferta sul campo della Stella Azzurra Roma

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-11-2020/pistoia-basket-atteso-trasferta-campo-stella-azzurra-roma-600.jpg

Social

Terzo impegno ufficiale della stagione 2020-21 per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che mercoledì alle ore 18 farà visita alla Stella Azzurra Roma al PalaCoccia di Veroli, nel recupero della terza giornata di Supercoppa Centenario LNP. La gara, che coincide con la prima trasferta stagionale dei biancorossi, sarà a porte chiuse.

Coach Michele Carrea si è espresso così sulla sfida: "Siamo alla seconda partita in 4 giorni, occorrerà usare l’energia positiva derivata dalla bella vittoria con Eurobasket, vittoria che ci ha dato la consapevolezza di lavorare nella giusta direzione. Servirà testa per andare oltre alla difficoltà fisiche causate dagli impegni ravvicinati e dalle rotazioni ridotte, in un momento dove nessuno di noi è al top della condizione".

La qualificazione alle Final Eight di Supercoppa è ancora aperta per tutte le squadre del girone blu, sebbene l’ultima giornata non si giochi in contemporanea. Pistoia deve dunque vincere e sperare che sabato prossimo Rieti non batta Eurobasket: "La mancata contemporaneità fa parte del gioco, in quella che sarà una stagione particolare con elementi di equità sportiva fortemente compromessi. Noi addetti ai lavori dobbiamo essere portatori del desiderio di giocare, cercando di fare il meglio possibile nella situazione che ci troviamo di fronte".

Successivamente la testa sarà rivolta al campionato di Serie A2, che scatterà il 22 novembre: "Le notizie più confortanti le aspettiamo dal fronte dei tamponi, l’inizio del campionato è ormai imminente e abbiamo urgenza di fare del lavoro collettivo. Purtroppo è difficile prevedere cosa succederà, soprattutto a livello di tempistiche, considerando i problemi che sono emersi nella gestione di questo tipo di criticità. Diciamo che se nel fine settimana avessi il gruppo al completo sarei contento". 

Fonte: ufficio stampa Pistoia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: