Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Supercoppa LNP, la Janus Fabriano espugna Firenze e vola agli ottavi di finale

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-11-2020/supercoppa-janus-fabriano-espugna-firenze-vola-ottavi-finale-600.jpg

Social

Nell’ultimo match del Girone L di Supercoppa Centenario si affrontano al PalaCoverciano Firenze e Fabriano, con i cartai vogliosi di punteggio pieno in classifica e i padroni di casa, squadra fisica e insidiosa, in cerca della primo successo nel torneo.

È un brutto inizio per le due formazioni, che faticano a sbloccare il risultato: ci vogliono infatti 4 minuti per cancellare lo 0-0; serve una tripla di capitan Merletto a caricare i biancoblu, che ingranano la marcia e prendono le redini dell’incontro, chiudendo il primo quarto 13-19.

Si rifanno i padroni di casa nel secondo periodo con un ottimo Bruni, riuscendo a colmare il gap accumulato e a rimettere la testa avanti, ma un eurostep e una bomba di Francesco Papa permettono alla Janus di scacciare Firenze; non mollano i toscani, che si affidano a Passoni e Goretti per pareggiare nuovamente Fabriano. Sui liberi a segno di Bruno termina il primo tempo sul punteggio di 35-33.

Al rientro sul parquet è la Ristopro a partire meglio, con un bruciante parziale di 9-0 in soli due minuti e mezzo, favorito da Marulli in particolare; prova a farsi sotto la All Food Enic, ma un due più uno di Radonjic spedisce i biancorossi a -10. I ragazzi di coach Pansa alzano il pressing e non permettono agli avversari di costruire azioni pulite: una strenua difesa che porta la Janus quindici punti sopra sulla sirena di fine terzo quarto.

Senza storie l’ultima frazione di gioco: la Pino Dragons prova a rimontare, ma il vantaggio fabrianese è troppo grande e sulla tripla di Gulini (gran debutto per il diciottenne con due triple a referto n.d.r.) la partita vede i titoli di coda: spazio agli under e vittoria in cassaforte (65-86), che volano al primo posto solitario a punteggio pieno, guadagnandosi il passaggio del turno.

All Food Enic Firenze - Ristopro Fabriano 65-86 (13-19, 22-14, 10-27, 20-26)

All Food Enic Firenze: Lorenzo Passoni 21 (4/6, 4/8), Giovanni Bruni 18 (2/11, 2/4), Niccol Goretti 9 (4/5, 0/0), Edoardo Corradossi 5 (1/3, 1/5), Pietro Forzieri 4 (2/4, 0/1), Vieri Marotta 3 (0/2, 1/4), Niccolo' Avellini 3 (0/1, 1/1), Tommaso De gregori 2 (1/1, 0/0), Brando Pracchia 0 (0/1, 0/0), Marco Borsetti 0 (0/0, 0/1), Davide Poltroneri 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 13 - Rimbalzi: 24 9 + 15 (Niccol Goretti 8) - Assist: 13 (Giovanni Bruni 5)

Ristopro Fabriano: Todor Radonjic 18 (5/5, 1/3), Roberto Marulli 17 (4/5, 1/3), Francesco Papa 11 (4/6, 1/2), Luca Garri 9 (3/6, 0/1), Francesco Paolin 7 (2/9, 1/1), Daniele Merletto 6 (0/0, 1/6), Gianmarco Gulini 6 (0/0, 2/4), Denis Alibegovic 4 (1/2, 0/2), Bozo Misolic 4 (1/1, 0/1), Leonardo Pacini 2 (1/1, 0/0), Leonardo Cola 2 (1/1, 0/0), Jona Di giuliomaria 0 (0/2, 0/2)
Tiri liberi: 21 / 24 - Rimbalzi: 31 11 + 20 (Todor Radonjic, Luca Garri 5) - Assist: 14 (Roberto Marulli 4) 

Giacomo Marini - Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano
Photo Credits: Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: