Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Supercoppa LNP, il Pistoia Basket espugna il campo della Stella Azzurra Roma

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-11-2020/supercoppa-pistoia-basket-espugna-campo-stella-azzurra-roma-600.jpg

Social

Difficile trovare gli aggettivi giusti per descrivere un’altra magistrale prestazione del Pistoia Basket: ancora a ranghi ridotti per l’emergenza Covid-19, alla seconda partita nel giro di quattro giorni, la Giorgio Tesi Group ha trovato le forze mentali e fisiche per espugnare il PalaCoccia di Veroli, matando la Stella Azzurra Roma 76-72 e rimanendo in corsa per le Final Eight di Supercoppa LNP.

Top scorer Marks con 23 punti + 11 rimbalzi e ottima la prova di Wheatle con un clamoroso 14+14, ma in generale tutti i componenti del manipolo biancorosso hanno dato il loro prezioso contributo alla vittoria finale.

LA CRONACA. Pistoia avanti con i cinque punti filati di Marks, risposta Stella Azzurra affidata a Thompson jr che fa lo stesso. Poletti preciso dalla lunetta, Wheatle si butta dentro per il sorpasso prima del break (6-0) dei padroni di casa. La gara si fa dura e allora sale in cattedra Saccaggi, che fa male dall’arco con due triple consecutive pareggiando i conti. Nel finale Wheatle glaciale a cronometro fermo per il vantaggio: 17-19.

Roma riparte forte mettendo la testa avanti, ma la Giorgio Tesi Group non si fa intimorire e risponde con i canestri di ottima fattura firmati da Marks e Wheatle. Si procede sul punto a punto, con tante interruzioni arbitrali. Nei minuti finali ancora l’ala inglese protagonista, prima con una bella stoppata e poi con una tripla. Nel mezzo un positivo Poletti si mette in proprio, aggiungendo 4 punti al suo score. Tuttavia nel complesso la difesa perde un po’ di vigore e i locali ne approfittano per provare a scappare, anche grazie alle bombe di Nikolic: si va all’intervallo lungo sul 41-34.

La ripresa del gioco è Saccaggi a suonare la carica per Pistoia, riavvicinando sensibilmente la GTG alla Stella Azzurra, che di contro si affida a Cipolla per tenere botta. Dalla panchina arriva la preziosa tripla di Allinei, poi è Marks a completare il sorpasso con un gioco da tre punti. Ancora il baby Allinei a segno dalla lunga distanza per l’allungo biancorosso, consolidato da un chirurgico Wheatle – in doppia doppia a tempo record – e da una ritrovata efficenza difensiva: 52-55.

Poletti tiene Pistoia davanti con 6 punti consecutivi, la Stella Azzurra risponde per le rime e impatta con Cipolla e Laster. Marks sgancia il missile per il nuovo vantaggio, provando a caricarsi la squadra sulle spalle nell’infuocato finale. L’uomo di Chicago è glaciale in lunetta per il +4 a 56” dalla fine, poi ci pensa Poletti a mettere in cassaforte la vittoria nella guerra di nervi finale.

STELLA AZZURRA ROMA – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 72-76
(17-19, 41-34, 52-55)

Stella Azzurra Roma
: Laster jr Danier ray 19 (7/15, 0/1), Alessandro Cipolla 16 (4/4, 0/5), Thompson jr Stephen mark 12 (3/9, 2/7), Lazar Nikolic 9 (0/1, 3/5), Nicola Giordano 7 (2/4, 1/1), Leo Menalo 4 (2/4, 0/1), Dut Mabor 3 (0/0, 0/0), Matteo Visintin 2 (1/2, 0/1), Joel Fokou 0 (0/1, 0/0), Kevin Ndzie 0 (0/0, 0/0), Matteo Ghirlanda 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 16 / 23 - Rimbalzi: 27 5 + 22 (Leo Menalo 9) - Assist: 13 (Thompson jr Stephen mark, Lazar Nikolic, Leo Menalo 3)

Giorgio Tesi Group Pistoia: Derrick Marks 23 (5/8, 2/10), Mitchell Poletti 18 (4/10, 1/2), Lorenzo Saccaggi 15 (2/3, 3/7), Carl Wheatle 14 (4/5, 1/1), Gregorio Allinei 6 (0/0, 2/3), Joonas Riismaa 0 (0/0, 0/3), Gabriele Zambonin 0 (0/1, 0/0), Alessandro Mati 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 22 - Rimbalzi: 36 5 + 31 (Carl Wheatle 14) - Assist: 15 (Lorenzo Saccaggi, Joonas Riismaa 4)

ARBITRI: Gagliardi, Valleriani, Lupelli.

NOTE: Gara a porte chiuse. Parziali: 17-19, 24-15, 11-21, 20-21. 

Fonte: ufficio stampa Pistoia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: