Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Varese, coach Bulleri ''Contro Pesaro sarà importante l'approccio''

Ecco le parole di coach Massimo Bulleri in vista di Carpegna Prosciutto Pesaro-Openjobmetis Varese:

«Per affrontare al meglio questo periodo sono importanti sia l’aspetto mentale che l’aspetto tecnico. Il primo però è sempre più determinante, sia nel bene che nel male. Gli ingredienti per risollevarci sono fiducia, positività e tanto lavoro; non guasterebbe, ovviamente, un pizzico di fortuna che in questo momento ci aiuterebbe parecchio, soprattutto da un punto di vista degli infortuni. Ad ogni modo non vogliamo trovare alibi; domenica sera faremo il massimo e vedremo se basterà per vincere. Ruzzier è consapevole del fatto che non stia rendendo come vorrebbe; credo che debba liberare la mente dalle nuvole che si possono creare in un momento come quello che sta attraversando e giocare senza paura ed indecisioni.

Sono convinto che lo farà già dalla prossima giornata perché viene da un’ottima settimana di allenamenti in cui ha mostrato il piglio giusto. Pesaro è senza dubbio una squadra solida allenata da uno dei migliori allenatori europei; in questo momento sta mettendo in mostra una buona pallacanestro. Non è la squadra che abbiamo visto negli ultimi anni ed il merito di questo è si di Jasmin Repeša, appunto, ma anche di giocatori di esperienza come Tyler Cain e Justin Robinson. La chiave del match? Sarà fondamentale avere un buon approccio al match». 

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Varese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: