Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, l’Aurora Jesi mette sotto contratto Simone Mentonelli

L'Aurora Basket comunica di aver aggiunto al roster che disputerà il prossimo campionato di Serie B l'esterno Simone Mentonelli. Il giocatore, già aggregato per la prima fase della Supercoppa, resterà così a disposizione di coach Ghizzinardi per tutta la stagione, dopo aver aiutato tantissimo l'Aurora in questo precampionato condizionato dagli infortuni. 

Esterno molto duttile classe 2000, Simone arriva alla corte aurorina nell'estate del 2015 dalla Vigor Matelica, fortemente voluto dalla dirigenza jesina, disputando sia il campionato Under 16 di Eccellenza che quello di Under 18; campionati giovanili ai quali, dagli anni successivi, si affiancano i primi da senior, in un primo momento con la Virtus 88 in Serie D, poi con l'Aesis in Serie C Silver. Annate, queste, in cui si toglie anche diverse soddisfazioni, conquistando con la formazione Under 16 l'accesso alle Finali Nazionali di categoria a Caorle. In parallelo, Simone viene aggregato dal 2016 anche al gruppo della prima squadra, esordendo nella stessa stagione in Serie A2.

Nell'estate del 2019, Mentonelli decide di andare a giocarsi le sue carte fuori dalle Marche, a Olginate, formazione lombarda militante nel girone B di Serie B: dopo un avvio positivo in cui mano a mano si è guadagnato sempre più spazio, un infortunio e il rientro a ridosso dello stop forzato per il Covid rallentano la sua crescita e, di fatto, mettono fine alla sua stagione. Dopo la Lombardia, il ritorno a Jesi dove, con la The Supporter, quest'anno ha già disputato due incontri, quello con Senigallia (8 punti, 3 recuperi, 3 rimbalzi e 2 assist) e quello con Montegranaro (2 punti a referto nei pochi minuti sul parquet prima del terribile colpo alla testa subito).

Per coach Ghizzinardi sarà un'aggiunta molto preziosa, per duttilità, intensità e conoscenza del gioco, anche alla luce dei vari infortuni patiti in questa preparazione, oltre che un altro riconoscimento importante al lavoro fatto dal Settore Giovanile arancioblù, con un altro elemento cresciuto nella città di Federico II che farà parte del roster della Prima Squadra.

“Prima di tutto voglio ringraziare la società, il coach e tutto lo staff – commenta Simone – per l'occasione che mi stanno dando, io stesso darò sempre il 120%, in allenamento come in partita. Pur non essendo nel nostro momento migliore, sono sicuro che siamo un bel gruppo e potremo toglierci delle belle soddisfazioni, l'importante sarà lavorare, lavorare e lavorare ancora senza mai alzare la testa. Ma sono davvero molto felice e non vedo l'ora inizi il campionato!”

Mentonelli, dopo un breve stop dovuto al trauma cranico patito contro Montegranaro, è rientrato in gruppo al pari di Giampieri, ai box la settimana scorsa per l’infortunio al dito rimediato nella sfida con Ancona: entrambi, già a disposizione di coach Ghizzinardi, scenderanno in campo con i compagni anche sabato prossimo alle 17 nell'allenamento congiunto (rigorosamente a porte chiuse) che la The Supporter effettuerà con la RBR Rimini.
Per questa nuova avventura con la maglia dell'Aurora Basket, Simone ha scelto la canotta numero 6.

Fonte: ufficio stampa Aurora Jesi 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: