Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ferrara, Presidente D'Auria ''Siamo consapevoli dell'aumento dei costi di gestione ma vogliamo andare avanti''

Il Presidente del Kleb Basket Ferrara, Francesco D’Auria, dichiara di essere in linea con le decisioni di Coni, Fip, LNP e ribadisce la piena volontà di voler giocare e portare a termine il campionato. Il basket va avanti grazie alle risorse dei proprietari, agli investimenti degli imprenditori, alle aziende che supportano i programmi e gli sforzi delle società.

La pallacanestro nella sua interezza, è un comparto di enorme importanza, non solo sportiva, ma anche economica e sociale. Il mondo del basket ha doveri e grande responsabilità nei confronti di tanta gente ed è per tantissimi giovani, un riferimento importante e prezioso.

Come qualsiasi società, il Kleb ha contratti da rispettare, con giocatori, con i vari staff e con qualsiasi persona lavori e graviti intorno alla nostra azienda, per cui abbiamo preso impegni con ognuno, così come con gli sponsor, senza dimenticare i tanti tifosi, che pur a malincuore, hanno piacere e voglia di seguirci con immutata passione, almeno da casa.

Non perdiamo certo di vista quello che sta succedendo intorno a noi, quindi il Kleb, come già sta facendo, si atterrà alle disposizioni governative e federali, nel pieno rispetto della sicurezza di ognuno.

Siamo consapevoli dell’aumento dei costi di gestione, a fronte di una totale mancanza di incassi dal ticketing, ma siamo, tutti insieme, decisi di andare avanti, con la consapevolezza e la speranza di tornare presto alla tanto agognata normalità, perchè innanzitutto significherà che l’emergenza sanitaria sarà finita e rimarrà solo un brutto ricordo da scrivere nei libri di storia, ma anche perché torneremo, finalmente, tutti a godere di palazzetti pieni di appassionati festanti, finalmente pronti a sostenere dal vivo i propri beniamini.

Noi non ci fermiamo. 

Fonte: ufficio stampa Kleb Basket Ferrara

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: