Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pistoia, Presidente Capecchi ''Vogliamo iniziare regolarmente il campionato''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/08-11-2020/pistoia-presidente-capecchi-vogliamo-iniziare-regolarmente-campionato-600.jpg

Social

Il Pistoia Basket 2000 desidera esprimere, a nome di tutte le sue componenti, la volontà di iniziare in data 22 novembre p.v. e di portare a termine nei tempi previsti la stagione 2020-21 del campionato di Serie A2, nel pieno rispetto della sicurezza di tutti gli attori in gioco.

Pur consapevole dell’aumento dei costi di gestione e dell’assenza degli incassi della biglietteria, infatti, il ns. club ha doveri e responsabilità nei confronti di tanti soggetti, da giocatori, membri dello staff, dipendenti e collaboratori fino a sponsor e tifosi, che non vuole in alcuna misura tradire.

Queste le parole di Massimo Capecchi: “Pur essendo una delle società più colpite dal Covid-19, abbiamo ritenuto necessario dare un segnale positivo giocando comunque le partite di Supercoppa e adesso vogliamo darne un altro iniziando regolarmente il campionato, sempre nella massima tutela della salute dei nostri tesserati”.

“Sapevamo che quest’anno sarebbe stato particolare e proprio per questo bisogna cercare in ogni modo di andare avanti – ha proseguito il presidente biancorosso – e da parte nostra fa piacere registrare la ferrea volontà di tutte le componenti del club di portare avanti la stagione nel miglior modo possibile”.

“Con tutte le limitazioni del caso, in ossequio alle decisioni del Governo, osservando rigidamente tutti i protocolli: l’importante è iniziare, poi vedremo quel che succederà. Ma è giusto provarci, in segno di rispetto verso tutti i soggetti che fanno parte del mondo della pallacanestro”, è la conclusione di Capecchi. 

Fonte: ufficio stampa Pistoia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: