Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Trieste, amichevole in famiglia per riprendere il ritmo partita

Allenamento ad altissima intensità quello tenutosi nel pomeriggio di oggi all'Allianz Dome, con il roster biancorosso diviso in due squadre che si sono sfidate in una partitella amichevole. Lo aveva anticipato qualche giorno fa sulle colonne de Il Piccolo coach Dalmasson, dicendo che "far spostare le squadre in questo periodo è complesso" e che "con i giocatori che abbiamo possiamo organizzare partitelle in famiglia di ottima qualità". Detto, fatto.

Dopo una prima fase di riscaldamento hanno indossato le casacche bianche Fernandez, Doyle, Alviti, Grazulis, Delìa e Coronica mentre in verde Laquintana, Cavaliero, Arnaldo, Henry, Da Ros, Udanoh e Upson.
Scopo principale dei tre periodi da 10 minuti quello di ritrovare un ritmo partita che manca ormai da due weekend e che è chiaro servirà nella trasferta veneta in programma per sabato alle 20:45. Ha arbitrato l'incontro amichevole il signor Matteo Roiaz. 

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Trieste

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: