Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Senigallia, Marco Giacomini ''Giocheremo in un clima strano, ma non mi dispiace iniziare il campionato il 22''

Dopo la vittoria ottenuta sul campo della Sutor Montegranaro nella terza ed ultima sfida della prima fase della Supercoppa, la Pallacanestro Senigallia è tornata al lavoro per preparare l'esordio in campionato previsto per Domenica 22 Novembre sul campo della Janus Fabriano. Intervistato da Raoul Mancinelli per il Corriere Adriatico, il play Marco Giacomini ha espresso il suo pensiero circa l'opportunità o meno di iniziare regolarmente il campionato tra una settimana. Queste alcune delle sue parole:

"È vero, le posizioni sono differenziate ma a me partire il 22 non dispiacerebbe. Senigallia ha una situazione a sé, ma in tanti altri club di B ci sono giocatori che hanno nel basket la loro fonte principale di occupazione, e un fermo li danneggerebbe. Vero è che giocheremmo in un clima stranissimo e che senza il pubblico avremmo sensazioni non dissimili dalle quelle delle amichevoli. Ma questo non conta: conta invece che vengano applicati con rigore i protocolli e le precauzioni codificate per la sicurezza di tutti".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: