Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Trento, coach Brienza ''Abbiamo pagato le rotazioni corte e gli infortuni, ma sono contento della nostra mentalità''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/19-11-2020/trento-coach-brienza-abbiamo-pagato-rotazioni-corte-infortuni-sono-contento-nostra-mentalit-600.jpg

Social

Partita pazza alla BLM Group Arena: dopo due tempi supplementari e un saliscendi di emozioni da brivido la Dolomiti Energia Trentino cede a Nanterre nel Round 8 di 7DAYS EuroCup. Il finale, dopo 50’ di vera e propria battaglia sportiva, è 102-104: è la seconda sconfitta stagionale in otto partite per Trento in coppa, dove nel gruppo D l’Aquila è sempre ai vertici e con la certezza della qualificazione alle Top 16. Le parole a fine partita di coach Nicola Brienza:

«Abbiamo fatto il massimo, abbiamo giocato una partita molto solida nella seconda metà dopo un avvio di match un po' soft. Però abbiamo davvero dato tutto, giocandoci anche la possibilità di vincerla un paio di volte. Dispiace aver perso in casa, per la classifica e per il nostro momento, ma ora resettiamo e cerchiamo di usare i prossimi due o tre giorni per recuperare le energie e fare crescere un po' di condizione Pascolo e Mezzanotte. Abbiamo pagato le rotazioni corte e gli infortuni, commettendo qualche errore nel finale, ma sono contento della mentalità e della voglia di vincere mostrate dai ragazzi». 

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: