Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Olimpia Milano, coach Messina ''Non possiamo permetterci di abbassare la guardia''

Al Mediolanum Forum (domenica 22 novembre, ore 16.00, diretta su Eurosport Player) arriva la Reyer Venezia in quella che è diventata una grande classica del basket italiano. Le squadre in campo si sono divise gli ultimi quattro scudetti assegnati, lo scorso anno l’Umana ha vinto la Coppa Italia, l’Olimpia ha replicato vincendo a settembre la Supercoppa. Alla sfida di domenica pomeriggio, Milano arriva da prima e imbattuta con otto vittorie in altrettante gare alla vigilia della pausa per le Nazionali; la Reyer ha invece accusato due sconfitte, ma ha giocato una partita in meno. L’Olimpia viene da una settimana in cui ha giocato tre volte in cinque giorni, incluso il successo sullo Zalgiris conseguito venerdì sera, viceversa la Reyer non ha mai giocato a causa delle complicazioni del Covid-19 e con numerose assenze. L’Olimpia avrà Gigi Datome in panchina, ma non ancora utilizzabile.

COACH ETTORE MESSINA –”Affrontiamo una squadra che attraversa un momento di difficoltà a causa del virus, ma noi non possiamo permetterci di abbassare la guardia, non foss’altro per il rispetto che abbiamo per la loro mentalità e competitività. Inoltre, molti dei nostri giocatori hanno speso molto in settimana e quindi avremo bisogno del contributo di tutti per vincere una partita che molti danno per scontata ma in realtà dovremo guadagnarci sul campo”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano
 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: