Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Milano, coach Messina ''Eravamo in difficoltà fisica. Partita decisa nei due quarti centrali''

Così Coach Ettore Messina ha commentato la vittoria sulla Reyer Venezia, la nona di fila in campionato al quarto impegno nell’arco di otto giorni:

“Giocavamo contro una squadra orgogliosa che è venuta qui e ha fatto la sua partita come fa sempre. Noi eravamo obiettivamente abbastanza in difficoltà fisica. Alcuni giocatori erano fuori, perché proprio non potevani giocare, visto l’alto minutaggio che avevano avuto nelle gare di EuroLeague. Qualcuno, come Malcolm Delaney, abbiamo dovuto spremerlo oltre la decenza perché obiettivamente ne avevamo bisogno. E alla fine, credo che abbiamo fatto un buon secondo e terzo quarto, chiudendo lì la partita, e facendo quello che dovevamo fare. Adesso ci prepariamo a giocare la partita di Tel Aviv allenandoci martedì e mercoledì”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: