Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Fip Abruzzo, Francesco Di Girolamo su Chieti - Cento ''La Fip non vuole che episodi dubbi come questi si ripetano''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/25-11-2020/abruzzo-francesco-girolamo-chieti-cento-vuole-episodi-dubbi-questi-ripetano-600.jpg

Social

Il Presidente del Comitato Regionale Fip Abruzzo Francesco Di Girolamo si è espresso in merito al rinvio della sfida di Serie A2 tra la Chieti Basket 1974 e la Benedetto XIV Cento. Queste alcune delle sue parole riportate da Il Messaggero - Edizione Abruzzo.

"Come ben sappiamo, sabato mattina Cento ha emesso un comunicato autonomo e privo di ufficialità sul rinvio della gara con Chieti, superando anche la Federazione che è l'unica autorizzata a decretare lo spostamento delle partite. Qualora le due squadre interessate non siano d'accordo sul rinvio, come in questo caso, ecco che il Settore agonistico nazionale deve vagliare le eventuali cause di forza maggiore che impongono di procrastinare la partita, come l'ordine pubblico o la salute. Per questo motivo, il verdetto ufficiale è giunto solo in serata, alle 20.46.

Tuttavia la Federazione, per tutelare Chieti e quelle società come Pistoia in A2 o Venezia in A1 che sono scese regolarmente in campo domenica, seppur falcidiate dal Covid-19, ha deciso di aprire un'inchiesta per capire quanto la decisione dell'Asl possa incidere sul prosieguo dei campionati. Davanti a noi possono aprirsi due scenari: o la decisione verrà archiviata e, quindi, si guarda oltre oppure l'indagine andrà avanti e si potrebbero prendere provvedimenti importanti contro Cento.

La Fip non vuole che episodi dubbi come questi si ripetano, altrimenti sarebbe a rischio il prosieguo dell'intero campionato".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: