Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Porto San Giorgio Basket, ripresi da due settimane gli allenamenti all'aperto ed in forma individuale

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/26-11-2020/porto-giorgio-basket-ripresi-settimane-allenamenti-aperto-forma-individuale-600.jpg

Social

Non sono giorni facili per il paese e per lo sport, ma “non molliamo mai” è il nostro motto e così, con impegno e passione, da settimane lo staff tecnico del Porto San Giorgio Basket è al lavoro per dare modo ai nostri tesserati di lavorare in piena sicurezza e nel rispetto di tutte le prescrizioni normative. Ne parla la responsabile biancoverde Sara Ficiarà:

“Avevamo ripreso a maggio le attività e ci eravamo attrezzati per rispondere a tutte le misure di sicurezza. Siamo stati ripagati da una bellissima estate: un camp organizzato insieme agli amici della società Arcobaleno, che ha avuto numeri clamorosi, ed allenamenti aperti a tutti i gruppi biancoverdi. L’ultimo Dpcm, lo ammetto, ci ha all’inizio gettato nello sconforto, ma in questa società nessuno è abituato ad arrendersi alle prime difficoltà. E così ci siamo subito gettati a capofitto a cercare nuove soluzioni che ci consentissero di tenere viva la passione dei nostri straordinari ragazzi. Da due settimane abbiamo così ripreso a lavorare nel rispetto delle prescrizioni normative: allenamenti individuali, attività motoria, tutto rigorosamente all’aperto e sotto la sapiente supervisione di coach Albanesi supportato dall’infaticabile preparatore Leonardo Rossi.

Siamo molto orgogliosi di quello che stiamo offrendo alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi: ore di sana attività fisica e tanti spazi di socialità che in questi mesi stanno mancando terribilmente a queste generazioni. E tutti i nostri atleti stanno rispondendo con un entusiasmo di cui dobbiamo essere grati: pesa certo la mancanza del gioco e della competizione agonistica, ma da parte di tutti c’è una incredibile voglia di partecipazione.
Voglio per tutto questo ringraziare le famiglie che ci sono sempre vicine e che condividono con noi i sacrifici di questo periodo.

Un grande grazie va poi a chi, con grande sensibilità e generosità, ci ha messo a disposizione i campi all’aperto dove stiamo lavorando: il Comune di Porto San Giorgio con in testa l’assessore Vesprini, la Parrocchia di Marina Palmense e gli amici dello Chalet Duilio. Adesso speriamo che la situazione sanitaria possa migliorare in tutto il paese e si possa tornare a lavorare in palestra: lì aspettiamo anche tutti i piccoletti del minibasket, ad oggi purtroppo i più colpiti in questo scenario. Ma siamo certi che presto torneremo a vederli ridere e correre dietro la nostra amata palla a spicchi”

Andrea Cipriano
Uffici stampa Porto San Giorgio Basket 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: