Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Senigallia, coach Paolini ''Abbiamo retto l'urto, abbiamo pagato gli errori nei momenti decisivi''

Niente da fare per la Pallacanestro Senigallia che, priva di Gurini, torna a mani vuote dalla trasferta sul campo della UEB Cividale del Friuli. Coach Riccardo Paolini ha parlato della partita attraverso le colonne del Corriere Adriatico. Queste alcune delle sue parole:

"Avversario molto forte, sul piano tecnico e fisico. Decisivi per noi gli errori commessi nei frangenti topici; ma sul piano del carattere abbiamo retto l'urto anche quando i numeri non ci concedevano alcun margine: lo dimostra l'ultimo quarto, nel quale abbiamo riaperto la partita. A frenarci sono state due disattenzioni fatali: ci eravamo riportati a meno otto, sul 74-82. E quel -8 è diventato -16 in un minuto. Ma questa partita perduta è stata anche giocata".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: