Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Brindisi, coach Vitucci ''Siamo soddisfatti, ma umiltà e concentrazione vanno tenute per tutti i 40 minuti''

Nove vittorie su dieci giornate di campionato per la Happy Casa Brindisi. Nove vittorie di fila, record eguagliato per coach Frank Vitucci e il DS Simone Giofrè dalla stagione 2012/13 alla guida della Pallacanestro Varese. Queste le sue dichiarazioni in sala stampa al termine della vittoria ottenuta contro l’Acqua S.Bernardo Cantù:

“Siamo qui a commentare un’altra vittoria importante pur avendo fatto fatica nel primo tempo dove abbiamo concesso troppi rimbalzi offensivi. Un dato equilibrato poi nel secondo tempo in cui ci siamo espressi meglio sotto tutti i punti di vista. Questo è un grandissimo rischio da non dover mai correre. Come detto nel prepartita dobbiamo scendere in campo sempre con la massima concentrazione cercando di attuare ciò che abbiamo provato in settimana. Non sempre ci si può riuscire ma voglio una squadra umile e concentrata per tutti i 40 minuti. Cantù ha fatto una partita consistente penalizzata dall’infortunio occorso a Smith. Noi siamo stato più energici al rientro dagli spogliatoi attaccando maggiormente il canestro. C’è ovviamente da essere soddisfatti, ma sono dettagli sui quali dovremo lavorare“.

Fonte: ufficio stampa New Basket Brindisi 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: