Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sutor, coach Ciarpella ''Approccio inadeguato. Non basta accendere e spegnere la spina, dobbiamo lavorare di più''

Seconda sconfitta per la Sutor Basket Montegranaro battuta in volata dal Giulia Basket per 75-69. I gialloblù nonostante l’assenza di Stanzani, hanno interpretato bene la contesa.

“Complimenti ai nostri avversari – ha detto il coach Marco Ciarpella – abbiamo avuto un approccio inadeguato per questo tipo di partita che per noi era importante. Un approccio inadeguato nelle facce, nel linguaggio del corpo perdendo i duelli a rimbalzo, nelle palle vacanti con i nostri avversari che sono scesi in campo con molta più energia di noi. Ci abbiamo messo un po' a sbloccarci, la squadra negli ultimi 5’ del secondo periodo ha interpretato in maniera ottima la contesa, mettendo le mani addosso in difesa, correndo in contropiede e girando molto bene la palla scegliendo anche ottimi tiri. Non basta accendere e spegnere la spina, dobbiamo lavorare di più”.

Fonte: ufficio stampa Sutor Basket Montegranaro
Photo Credits: Sutor Basket Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: