Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Real Sebastiani Rieti scappa via nel secondo tempo e doma la Virtus Pozzuoli

Prima vittoria stagionale in campionato per la Real Sebastiani Rieti che a Valmontone, nel recupero della prima giornata, supera nettamente la Virtus Pozzuoli col punteggio di 89-71. Una gara equilibrata nella prima metà, con Pozzuoli che risponde colpo su colpo alle triple di Loschi e Ndoja grazie alla performance di Salvoldelli e va al riposo lungo con un passivo di appena 4 punti (44-40).

Ma nel terzo quarto la RSR alza l’intensità di gioco, trova percentuali al tiro decisamente più alte ed è lì che riesce a prendere il largo fino al +15 segnato sulla sirena (69-54). Nell’ultima frazione di gioco poi, il gap tocca anche quota +22, grazie alle triple di Loschi, Traini e Drigo che, di fatto, ammazzano la partita. Pozzuoli generoso, non demorde e cerca di rintuzzare le distanze: finisce 89-71 con un +18 confortante per la truppa biancorossa che nell’ultimo minuto e mezzo getta nella mischia i baby Sornoza e Kader.

REAL SEBASTIANI RIETI - VIRTUS POZZUOLI 89-71 (parziali: 20-20; 24-20; 25-14; 20-17)

REAL SEBASTIANI RIETI
: Traini, Provenzani, Loschi, Ndoja, Di Pizzo, Casini, Cena, Drigo, Bottioni, Kader, Sornoza. Coach: Alex Righetti

VIRTUS POZZUOLI: Balic, Gayg, Mehmedovic, Kusacev, Savoldelli, Lurini, Mavric, Caresta, Birra, Bordi. Coach: Mariano Gentile

ARBITRI: Picchi e Roberti

Fonte: ufficio stampa Real Sebastiani Rieti 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: