Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ancona, coach Rajola '' Contro la Sutor servirà una prova di ben altro spessore rispetto alla gara di Jesi''

Il Campetto Ancona cerca il riscatto nella trasferta sul campo della Sutor Montegranaro. Coach Stefano Rajola ha parlato così nell'immediata vigilia della partita:

"Abbiamo lavorato molto in settimana per farci trovare pronti per la gara di Montegranaro e questo nonostante qualche acciacco di squadra che, chiaramente, possono avere in questo momento tutte le squadre. Sicuramente il fatto che non ci sia il pubblico ad incoraggiare la Sutor dagli spalti è per noi un vantaggio ma servirà una prova di ben altro spessore specie dal punto di vista dell'intensità rispetto alla gara disputata a Jesi contro l'Aurora. Dovremo fare meglio in difesa prestando maggiore attenzione, ma soprattutto dobbiamo migliorare in attacco rispetto a quanto fatto sia con Giulianova che in particolare a Jesi dove non siamo riusciti mai a prendersi il giusto ritmo. Servirà un contributo da parte di tutti".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: