Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Trento, coach Brienza ''Siamo molto contenti per questa vittoria arrivata dopo una gara con molti alti e bassi''

Dopo 40' di tutto e il contrario di tutto, break e controbreak, sorpassi e cambi di inerzia, la Dolomiti Energia Trentino batte 74-73 l'Acqua S.Bernardo Cantù nel turno di campionato numero 11 strappando la sua sesta vittoria stagionale in Serie A. Le parole di coach Nicola Brienza al termine della gara:

«Siamo molto contenti per questa vittoria, arrivata dopo una partita non bella e con molti alti e bassi. Siamo stati bravi a rimanere lì negli ultimi minuti e fare quello che dovevamo fare a quel punto, alcuni stop difensivi e dei buoni canestri: è stata una partita complicata, solo chi non vive lo sport poteva pensare che Cantù sarebbe venuta qui a Trento pronta ad alzare bandiera bianca. A loro va dato tanto merito per impegno e volontà mostrata, noi non abbiamo avuto abbastanza attenzione e presenza nella lotta a rimbalzo, ne abbiamo concessi davvero troppi. Ci tengo a ringraziare Jeremy per la voglia dimostrata, non si è allenato per tutta la settimana e abbiamo deciso solo stamattina di farlo scendere in campo: ha chiuso la partita con zero punti, ma ha avuto un grande impatto specialmente nel finale».

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: