Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Reyer, coach De Raffaele ''Affrontiamo Varese con il desiderio di ribellarci a tutto ciò che ci è successo''

Coach Walter De Raffaele ha presentato ai nostri microfoni la partita tra Umana Reyer e Openjobmetis Varese in programma al Palasport Taliercio domenica 20 dicembre alle 18.00. Diretta su Eurosport Player.

“Affrontiamo Varese, squadra di qualità, che ha recentemente aggiunto un giocatore che abbiamo affrontato come Beane a un parco esterni in cui Douglas è certamente la prima punta. Sta cercando di cambiare l’assetto, ma Scola è certamente un campione che rappresenta per loro la stella. Una squadra anche abbastanza atletica e secondo me ha tante qualità. Per noi è indubbio dire che è una partita importante per tanti punti di vista.

La dobbiamo affrontare con grande umiltà ma soprattutto con il desiderio di ribellarci a tutto quello che è successo e sta succedendo, che cerchiamo di superare con positività, perché credo che non faccia parte di noi piangerci addosso ma sia invece il momento di reagire in maniera decisa, al di là di tutto quello che sappiamo, che avevo già detto alla fine della partita in Turchia. E’ il momento di guardare avanti con positività anche perché abbiamo cinque o sei giorni in più di lavoro per Tonut e De Nicolao, ieri Watt ha fatto per la prima volta un quarto d’ora di allenamento. Quindi, ripeto, dobbiamo rimboccarci le maniche, metterci l’elemento e fare una partita molto importante, con grande decisione e con tutte le armi che abbiamo”.

Fonte: ufficio stampa Reyer Venezia 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: