Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Senigallia, coach Paolini ''Contenti per la prima vittoria, ma con un po' di amaro in bocca. Siamo stati molto fortunati''

Una vittoria tribolata quella ottenuta dalla Pallacanestro Senigallia al PalaPaliega di Monfalcone, la prima in campionato, nell'ultimo turno del 2020. Una sfida emozionante, decisa all'overtime, che ha fatto felice l'ambiente biancorosso ma non coach Paolini, o almeno, non del tutto. Ecco le sue parole a fine gara:

"Contenti per la prima vittoria, ma con un pizzico di amaro in bocca, perché abbiamo fatto rientrare Monfalcone in partita dopo averla condotta per lunghi tratti. Abbiamo avuto molte occasioni per dare il colpo del definitivo ko, ma non le abbiamo sfruttate e ci è andata bene che poi abbiamo recuperato e vinto al supplementari. Sono però situazione di cui discuterò in settimana con la squadra: quando si permette a degli avversari, che sono stati sotto per 30 minuti, di fare un secondo tempo da 55 punti, e in particolar modo un quarto quarto da 30 punti, non va bene. Non bisogna mollare, soprattutto in queste partite di vitale importanza per il campionato. Siamo stati molto fortunati, e sottolineo molto, perché non si vincono partite così, che sono quasi perse. Per adesso, ho questo amaro in bocca, da domani mi godrò un po' di più i primi 2 punti in classifica. Ma dobbiamo lavorare molto e pulire le nostre cose, sia in attacco che in difesa".

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Senigallia 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: