Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Ravenna, il GM Julio Trovato replica alle dichiarazioni del Presidente del Napoli Basket

Lettera aperta del General Manager del Basket Ravenna, Julio Trovato, in relazione alle dichiarazioni del presidente del Napoli Basket apparse ieri sul quotidiano “Il Mattino”:

“Tengo a sottolineare come le norme anti-Covid citate dal presidente Grassi siano tutte basate sul comportamento che devono tenere le persone e non sull’adeguamento delle infrastrutture. I miei figli, ad esempio, hanno frequentato per i primi mesi la scuola in presenza e in fase alterna proprio perché le classi erano inadeguate al rispetto delle norme, ma non sono a conoscenza di progetti atti alla riqualificazione edilizia delle stesse. La società che dirigo ha quindi rispettato al meglio le norme previste da DPCM sia nel numero di persone presenti sia nel rispetto delle distanze.

Se gli atleti e lo staff della Società di Napoli non hanno rispettato tali indicazioni ne risponderà il loro legale rappresentante. Ritengo che in momenti come questo di crisi e di difficoltà sia necessario adeguarsi alle situazioni piuttosto che attaccarle, ma questo richiede buonsenso. Proprio quel buonsenso che è mancato nella dirigenza di Napoli, che dal mattino di ieri ha polemizzato inviando foto degli spogliatoi con commenti al limite dell’attenzione della Procura Federale. Faccio i miei complimenti alla formazione di Napoli che ha vinto meritatamente la gara andando oltre ogni polemica”. 

Fonte: ufficio stampa Basket Ravenna

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: