Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Jesi, Noah Giacchè ''La vittoria con Giulianova ci dà morale. Un onore poter giocare il derby con Fabriano da protagonista''

Noah Giacchè è una delle più belle sorprese dell'inizio di campionato dell'Aurora Jesi, tanto che dopo 4 partite sta viaggiando a 8,3 punti, 4,3 rimbalzi e 3,7 assist in 23 minuti di impiego a partita. Il playmaker classe 2001 ha parlato al Corriere Adriatico della vittoria conquistata sul campo del Giulianova, buttando anche lo sguardo al derby contro Fabriano che aprirà il 2021. Queste alcune delle sue parole:

Sulla vittoria conquistata sul campo del Giulianova

"Una vittoria che ci dà morale, perché è la seconda fuori casa e la terza di una striscia. Ma sapevamo che sarebbe stata una partita complicata e così è stato. Il calendario era difficile: tre trasferte e avversari come Ancona e Roseto costruiti per stare davanti. Ma ci abbiamo messo tanto entusiasmo e voglia di vincere, tirando fuori buone prestazioni. E avremmo anche potuto fare 4 su 4, dato che a Roseto al debutto siamo stati avanti fino al terzo quarto".

Sul derby contro la Janus Fabriano che aprirà il 2021


"Sono jesino al cento per cento, so bene quanto conti e sia sentita questa partita e quanta storia abbia alle spalle. Un onore poterla giocare da protagonista, ricordo bene le tante vissute da spettatore anni fa. Il clima in palestra sarà particolare ma in campo dovrà essere però una gara da affrontare come tutte le altre". 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: