Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Npc Rieti, coach Rossi ''Siamo contenti per la vittoria. Spero ci dia fiducia per fare meglio alcune cose''

La Npc spezza l’incantesimo e dopo cinque sconfitte consecutive torna alla vittoria 82-77 contro Latina. Partita nervosa in cui i padroni di casa sono arrivati sul meno 10 per poi riemergere con un’ottima prova di squadra, con un Sanguinetti sugli scudi, autore di 21 punti finali con 5/6 da tre punti ben coadiuvato da Taylor autore di 19 pt, 12 rimbalzi e 28 di valutazione. Nonostante le assenze, la Kienergia ha fatto quadrato e alzato l’intensità difensiva nel secondo tempo, chiave della vittoria amaranto celeste. Coach Rossi:

“Chiaramente inutile dire che siamo contenti del fatto di aver interrotto la striscia di sconfitte. In questo momento dobbiamo prendere consapevolezza del nostro campionato e comprendere come venir fuori da questa situazione. Bisogna, come ho detto alla fine della partita di Ferrara, mettersi l’elmetto ogni singola domenica e andare in battaglia. Io ho giocato per la salvezza, per la promozione, per tante cose nella mia breve carriera e so perfettamente che in queste situazioni non prendere consapevolezza del contesto è il pericolo più grande.

Ora dobbiamo pensare al prossimo incontro, con Cento sarà una partita difficilissima. Spero che la vittoria di oggi ci dia fiducia nel fare alcune cose un po’ meglio. Devo ringraziare tantissimo lo staff medico e il nostro staff tecnico per aver preparato tutte queste partite ravvicinate. Lo staff medico ci ha permesso di avere Claudio Tommasini a disposizione, fuori fino al giorno prima della partita e per il lavoro che stanno ancora facendo su Francesco Stefanelli. Grazie a loro siamo riusciti ad andare con 8 giocatori a referto. Quindi grazie a tutti”.

Fonte: ufficio stampa Npc Rieti 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: