Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Real Sebastiani, coach Righetti ''Vittoria meritata. Importante aver chiuso la prima parte di stagione imbattuti''

Quarta vittoria stagionale, su altrettante gare giocate, per la Real Sebastiani Rieti che, a Valmontone, nel replay della seconda giornata, batte il Meta Formia col punteggio di 66-84 consolidando il primo posto del girone. Una vittoria maturata al termine di una gara condotta sin dalle battute iniziali, nel corso della quale la formazione di coach Righetti tocca un vantaggio massimo di +20. Prossimo impegno, il 6 gennaio in casa contro la Virtus Cassino. Queste le parole di coach Righetti al termine della gara.

“E’ stata una partita che abbiamo avuto sempre in pugno, abbiamo gestito sia le risorse, che le energie. Quello che chiedo ai ragazzi è di avere sempre un atteggiamento propositivo perché possiamo e dobbiamo migliorarci ogni volta di più. Vittoria meritata, larga nel punteggio, ma a Formia va dato atto di aver giocato una gara intensa, senza mai mollare costringendoci a commettere più d’un errore. E’ importante però aver chiuso questo primo scorcio di stagione con un mini break sulle avversarie in attesa della ripresa del campionato. Ai tifosi e agli sportivi reatini auguro innanzitutto la salute e speriamo di conoscerci preso a Rieti al palazzo. Dal 6 gennaio? Magari”. 

Fonte: ufficio stampa Real Sebastiani Rieti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: