Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sutor, coach Ciarpella ''Purtroppo la vittoria è rimandata, ma lo spirito di gruppo è stato molto importante''

Dopo una gara molto intensa ed equilibrata, la Rossella Civitanova ha sbancato la “Bombonera” di Montegranaro battendo la Sutor per 58-60. I ragazzi di Marco Ciarpella pur privi di Stanzani e Francesco Ciarpella, hanno provato a gettare il cuore oltre l’ostacolo e ad un certo punto sembravano pure di avercela fatta invece, nel finale punto a punto, la Rossella è stata capace di trovare il canestro vincente con Milani e nell’ultimo attacco i gialloblù non sono stati in grado di trovare, con Minoli, il canestro della vittoria. Però, la Sutor ha giocato la sua onesta e volenterosa partita, peccato per il risultato finale, ma ai giocatori non si può davvero imputare nulla.

“Colgo l’occasione di ringraziare i miei ragazzi – ha detto il coach Marco Ciarpella – perché hanno giocato una partita di grande cuore. Al di là degli errori o delle prestazioni individuali, positive e non, tutti e 12 i ragazzi, compresi quelli che erano fuori, hanno finito la partita stremati, sia da un punto di vista fisico che mentale, perché ci tenevano a far bene. Penso che il risultato finale dipenda da quel secondo periodo dove il parziale è stato di 14-24. In quel momento abbiamo subito le situazioni di uno contro uno e tante altre cose. Nel secondo tempo abbiamo tenuto Civitanova a 22 punti realizzati, gettando il cuore oltre l’ostacolo. Ringrazio ancora i ragazzi per l’energia che hanno messo in campo. Purtroppo, la vittoria è rimandata, ma lo spirito di gruppo è stato davvero molto importante”.

Fonte: ufficio stampa Sutor Montegranaro 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: