Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Fortitudo, Leonardo Totè ''Ho iniziato male per colpa mia non per responsabilità di coach Sacchetti''

Intervistato da Il Resto del Carlino - Edizione Bologna, Leonardo Totè ha parlato del suo cambio di rendimento nelle ultime giornate dopo un inizio di campionato negativo. Queste alcune delle parole del lungo della Fortitudo Bologna:

"Ho iniziato male e questo è un dato di fatto soprattutto per colpa mia. Non sono riuscito a entrare nel ritmo e a ritagliarmi uno spazio concreto all’interno della squadra. Ero in un tunnel negativo ed ero in una situazione di completa non positività. Poi c’è stato il cambio dell’allenatore ed è arrivato Luca Dalmonte. Lì la svolta anche perché lo conoscevo già, sapevo che cosa voleva dai suoi giocatori e mi sono sentito un po’ di più a mio agio. Meo Sacchetti l’ho avuto in nazionale l’anno scorso, è un grande allenatore e mi dispiace di non essere riuscito a dargli quello che si aspettava da me. Di sicuro non è una sua responsabilità se ho iniziato così male".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: