Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

BCL: l'Happy Casa Brindisi passa sul campo del Darussafaka ed accede al secondo turno

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/13-01-2021/happy-casa-brindisi-passa-campo-darussafaka-accede-secondo-turno-600.jpg

Social

Una grande rimonta per un grande traguardo. La Happy Casa Brindisi sbanca la Darussafaka Arena di Istanbul con il punteggio finale di 83-87, timbrando il pass per accedere al secondo turno della FIBA Basketball Champions League con un turno di anticipo.

Una vittoria di squadra, sofferta e voluta a tutti i costi nonostante i numerosi assalti turchi condannati a vincere con +10 punti di scarto per rimanere aggrappati alla speranza di passaggio del turno. Brindisi soffre per larghi tratti dell’incontro, scivola sul -11 (56-45) nel terzo quarto, ma non indietreggia di un centimetro. Coach Vitucci pesca energie preziose e fondamentali dalla panchina capace di realizzare ben 36 punti totali (Bell sesto uomo con Visconti assente per una leggera distorsione alla caviglia in allenamento). I lunghi Krubally e Udom, al rientro in campo dopo un mese di stop, vanno in doppia cifra a 10 punti a testa a suon di sportellate sotto canestro contro Jarrett & Co.

Nel finale di gara ci pensa il top scorer Harrison, 24 punti, a mettere la ciliegina sulla torta. Positiva anche la prova di capitan Zanelli a referto con 11 punti in 27 minuti di gioco, apporto decisivo visti i problemi di falli personali per Thompson (tre dopo appena cinque minuti).

L’ultimo turno BCL servirà a definire la prima posizione. Al PalaPentassuglia arriveranno i campioni in carica del San Pablo Burgos mercoledì 27 gennaio. Prossimo impegno in campionato domenica 17 tra le mura amiche contro la Reyer Venezia. Palla a due ore 17:15 in diretta su Eurosport player.

DARUSSAFAKA TEKFEN – HAPPY CASA BRINDISI 83-87 (27-19, 40-39, 63-57, 83-87)

DARUSSAFAKA TEKFEN
: Veyseloğlu, Luther 2 (1/1, 0/2, 3 r.), Magette 10 (1/1, 1/6, 4 r.), Demir 3 (0/3, 1/4, 6 r.), Andrews 28 (2/6, 6/9, 5 r.), Akyuz ne, Özdemiroglu 14 (4/7, 1/3, 7 r.), Kosut, Selim Sav, Jerrett 16 (6/8, 3 r.), Buford 10 (2/6, 2/4, 4 r.), Dogan. All. Ernak

HAPPY CASA BRINDISI: Krubally 10 (3/4, 6 r.), Zanelli 11 (0/1, 2/4, 4 r.), Harrison 24 (3/9, 4/10, 4 r.), Gaspardo 2 (1/1, 0/2), Thompson 11 (5/7, 4 r.), Cattapan ne, Udom 10 (2/3, 2/4, 4 r.), Bell 5 (1/3, 1/4, 5 r.), Willis 10 (1/3, 2/3, 1 r.), Perkins 4 (1/2, 3 r.), Visconti ne, Guido ne. All. Vitucci

ARBITRI: Aleksandar GLISIC (SRB) – Andrei SHARAPA (BLR) – Vladimir Jevtovic (SRB) 6.

NOTE – Tiri liberi: Darussafaka 18/35, Brindisi 20/25. Perc. tiro: Darussafaka 27/60 (11/28 da tre, ro 8, rd 25), Brindisi 28/60 (11/27 da tre, ro 9, rd 27). Fallo tecnico: coach Vitucci (B) al 26’ (57-48). Fallo antisportivo: Willis (B) al 19’ (35-39). Uscito per cinque falli: Odzemiroglu (D) al 38’ (74-78).

Fonte: ufficio stampa Happy Casa Brindisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: