Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il giudice sportivo dopo i fatti di Crema - Bernareggio. Un campo e tre giocatori squalificati

SERIE B - GIRONE B1

3445 PALLACANESTRO CREMA ammenda di Euro 400.00 offese collettive frequenti agli arbitri nonchè nei confronti dell'atleta avversario Laudoni Stefano [art. 27,4b RG rec.,art. 28,3 RG,art. 24,2b RG]

3445 PALLACANESTRO CREMA squalifica del campo per 2 gare: Invasione del campo al termine della gara da parte di una persona isolata che percorrendo tutto il campo si dirigeva con atteggiamento minaccioso verso l'atleta avversario Laudoni S., e correndo spintonava involontariamente anche il secondo arbitro che si stava ritirando presso gli spogliatoi. Veniva fermato infine dai dirigenti e dai giocatori locali. Invasione del terreno di gioco al termine della gara, in occasione della situazione di rissa venutasi a creare tra gli atleti, da parte di ca. 10 persone; una di esse giungeva fino agli spogliatoi inveendo contro l'atleta avversario Laudoni S. [art. 29,3B RG rec.]

3445 STEFANO LAUDONI (PALL. BERNAREGGIO 99) squalifica per 2 gare perchè dopo aver provocato verbalmente a fine gara gli avversari, provocava il contatto fisico con spinta con l'atleta avversario ARRIGONI MARCO MARIA ; successivamente , inseguito dall'avversario Sig.Trentin , reagiva colpendolo con un pugno. Con la sua condotta di fatto provocava i fatti accaduti in seguito, e in particolare la situazione di rissa tra gli atleti delle due squadre.[art. 33,2/1b RG,art. 21,4a RG]

3445 MARCO MARIA ARRIGONI (PALLACANESTRO CREMA) squalifica per 2 gare perchè dapprima reagiva al comportamento di Laudoni Stefano (spinta) a sua volta con una spinta ; successivamente , nella situazione di rissa ingeneratasi, lo colpiva in volto con uno schiaffo [art. 33,2/1b RG rec.,art. 21,4a RG]

3445 CARLO TRENTIN (PALLACANESTRO CREMA) squalifica per 1 gara perchè a seguito della provocazione verbale da parte dell'atleta avversario Laudoni S. lo inseguiva con fare violento , spingendolo e inveendo contro lo stesso [art. 33,2/1b RG,art. 21,4a RG] 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: