Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il nuovo DPCM non porta nessuna novità per gli sport di contatto. Attesa per i nuovi protocolli Fip

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-01-2021/dpcm-porta-nessuna-novit-sport-contatto-attesa-protocolli-600.jpg

Social

Nessuna novità per ciò che riguarda gli sport di contatto nel nuovo DPCM firmato oggi dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il decreto in vigore fino al prossimo 5 Marzo lascia invariate le disposizioni in vigore riguardanti l'attività degli sport di contatto. Sono consentiti solo gli allenamenti a porte chiuse e le partite dei campionati di interesse nazionale. Oltre alla Serie A, Serie A2, Serie B maschile e Serie A e Serie A2 Femminile, che non hanno mai interrotto la propria attività; nei giorni scorsi sono stati inseriti tra i campionati di interesse nazionale anche la C Gold, C Silver, la B Femminile e tutti i campionati giovanili che prevedono finali nazionali.

A questo punto per permettere alle squadre che partecipano a questi campionati, ma non sono escluse a breve novità positive anche per tutte le altre categorie giovanili, sarà necessaria una nuova versione dei protocolli che vada a normare il ritorno all'attività sportiva in palestra.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: