Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Real Sebastiani Rieti, coach Righetti ''La stagione è ancora lunga e abbiamo ulteriori margini di miglioramento''

La Sebastiani vince ancora e a Valmontone ottiene la settima vittoria consecutiva battendo la Virtus Arechi Salerno col punteggio di 86-73. Un successo che consente alla formazione di coach Alex Righetti di chiudere il girone d’andata a punteggio pieno con 14 punti all’attivo a +6 proprio dai campani. Miglior realizzatore di giornata Klaudio Ndoja con 18 punti personali e in totale cinque giocatori in doppia cifra. Prossimo impegno sabato 23 gennaio alle ore 19 contro Pozzuoli per la prima del girone di ritorno. Queste le parole di coach Alex Righetti al termine della gara:

“Credo che oggi la squadra abbia giocato una buonissima partita, contro un avversario molto fisico che non ha mollato la presa fino alla fine. Importante è stata la gestione della gara in ogni quarto: siamo stati bravi a crescere di volta in volta e non perdere mai di vista l’obiettivo che ci eravamo prefissati alla vigilia. L’avevamo studiata a fondo perché credo che Salerno sia una squadra ben assortita in ogni reparti, contro la quale non è facile giocare. Andiamo avanti, passo dopo passo, la stagione è ancora lunga e abbiamo ulteriori margini di miglioramento”.

Fonte: ufficio stampa Real Sebastiani Rieti 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: