Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Recupero 5° giornata, la Pallacanestro Roseto vince nettamente il derby contro Giulianova

Il Derby di per se' è una partita difficile da giocare. Affrontarlo senza tre giocatori (Spera, Tognacci e Cantarini), con Cacace recuperato solo in extremis e con Epifani ai box dopo soli 11' di partita rende il tutto ancora più complicato. Alla fine il derby tra Roseto e Giulianova ha premiato con merito i padroni di casa che hanno vinto con il punteggio finale di 83-56. I biancazzurri di coach Trullo sono stati autori di una gara con poche sbavature dove le migliori percentuali al tiro, il saldo palle perse/palle recuperate e le rotazioni lunghe hanno avuto un ruolo determinante. In casa Giulianova, pur tra mille difficoltà, i ragazzi di coach Zanchi non hanno mai lesinato in grinta e impegno, cercando fino alla fine di limitare il passivo. Tra i padroni di casa ottima la serata per Serafini (21 punti) che ha sbagliato poco e niente al tiro e per Lucarelli (15 punti), autore di un ottimo primo quarto. Nel Giulia Basket Giulianova da segnalare i 12 punti di Panzini, migliore realizzatore dei suoi.

Roseto iniziava la gara con in quintetto Di Emidio, Pastore, Serafini, Nikolic e Lucarelli mentre coach Andrea Zanchi rispondeva con Dron, Panzini e Tersillo esterni e sotto canestro Cacace con Thiam a presidiare il pitturato.
I padroni di casa iniziavano subito bene la gara portandosi dopo poco meno di 3' di gioco già sul 9-0, costringendo di fatto coach Zanchi a chiamare time-out per riordinare le idee ai suoi. I primi punti giuliesi erano opera di Thiam che dalla lunetta prima, e con una poderosa schiacciata poi, sbloccava il Giulia Basket (12-3 al 5'). Roseto però sbagliava poco e niente e con un Lucarelli in gran spolvero, autore di 11 punti nel solo primo quarto, al 8' si portava sul +15 (21-6). Negli ultimi 2' entrava in gara anche Pastore. L'ex Giulianova segnava due volte dalla lunga incrementando il vantaggio dei padroni di casa fino al +21 (27-6) di fine quarto.

Oltre alle già citate assenze di Tognacci, Spera e Cantarini, al 11' si faceva male anche Epifani, per lui un problema alla caviglia destra, e le cose per Giulianova si facevano oltremodo complicate. Roseto rispetto ai primi 10' abbassava un minimo le percentuali al tiro ma dall'altra parte del campo Giulianova, pur mettendoci tanta voglia e coraggio, perdeva troppi palloni in attacco. Al 15' il punteggio vedeva i padroni di casa avanti per 35-14. Negli ultimi minuti del quarto il Giulia Basket trovava confidenza con il canestro. Malatesta e Panzini rispondevano ai canestri di Di Emidio e Ruggiero e le due squadre andavano al riposo sul 45-23 a conclusione di un quarto chiuso sul 18-15.

Al ritorno in campo dopo la pausa lunga i giallorossi riprendevano da dove avevano lasciato. Dron, Di Carmine e Panzini, con delle belle iniziative personali, rosicchiavano parte dello svantaggio avvicinando Giulianova sul 48-31. Roseto impiegava qualche azione per riordinare le idee ma affidandosi a Di Emidio e Nikolic nel giro di un paio di minuti ristabiliva le distanze, riportandosi al 26' sul +22 (55-33). Vantaggio portato praticamente inalterato fino a fine quarto (64-41 al 30').

Gli ultimi dieci minuti, con la partita ormai praticamente in ghiaccio, servivano per arrotondare i tabellini personali fino al 83-56 che chiudeva il derby in favore dei padroni di casa.

Pallacanestro Roseto - Giulia Basket Giulianova 83-56 (27-6, 18-15, 19-18, 19-15 )

Pallacanestro Roseto
: Pedicone 1, Gaeta 1, Di Emidio 5, Cocciaretto, Sebastianelli 10, Palmucci 4, Ruggiero 6, Pastore 6, Amoroso 6, Nikolic 8, Serafini 21, Lucarelli 15. All. Trullo

Giulia Basket Giulianova: Thiam 9, Dron 5, Di Carmine 5, Epifani, Tersillo 6, Malatesta 6, Panzini 12, Scarpone , Galliè, Scarpone, Cacace 11. All. Zanchi

Fonte: ufficio stampa Giulia Basket 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: